La scuola di tango argentino di Mauro Barreras e Ambra De Angelis

La scuola di tango argentino “Barreras Tango Academy” nasce dall’amore dei maestri per la danza del tango in tutte le sue sfaccettature. 

La scuola si distingue per la sua didattica e i suoi supporti didattici. Il Maestro Mauro Barreras ha scritto due libri sul tango: “l’arte del Movimento” e “Tango Anatomy”. Questi libri descrivono il suo metodo di insegnamento e possono essere utilizzati come supporto per l’insegnamento. 

La didattica della scuola istruisce l’allievo a tutti i livelli, dal cognitivo al razionale, dal fisico all’emozionale. Essendo il tango un ballo emotivo, ogni scuola che si rispetti non può ignorare questi aspetti.

Si tratta di un modo diverso di insegnare il tango: partendo dal presupposto che la bellezza del tango sta nella semplicità e allo stesso tempo espressività del movimento, la scuola Barreras si prefigge l’ambizioso obiettivo di trasmettere non solo la tecnica del tango ma anche la sua arte. 

Quest’ultimo aspetto non è trascurabile: se per la trasmissione della tecnica un metodo vale l’altro, per la trasmissione dell’arte il metodo fa una enorme differenza. Il Metodo Barreras vuole trasmettere l’arte, dimostrazione ne è proprio la sua capacità di formare ballerini professionisti; e numerosi ne ha formati. La maestra stessa, Ambra de Angelis, è stata formata con il Metodo Barreras. 

Sebbene con obiettivi diversi, tutti possono imparare la danza del tango, a qualunque età, e tutti possono trarne beneficio per migliorare la propria postura, la propria memoria, abbassare il proprio livello di stress, per fare movimento, per rilassarsi, per socializzare, per fortificare il proprio rapporto di coppia. 

Tango Anatomy Manuale tecnico - metodo Barreras

Il libro Tango Anatomy della I maestri della scuola di tango argentino a Roma Tango Academy

Il Metodo Barreras aiuta ad acquisire una migliore postura

Lo studio del tango non può prescindere dallo studio e ricerca di una postura corretta: una postura scorretta si manifesta sempre con un danno estetico e ci sottopone al rischio di possibili infortuni. 

Il concetto di corretta postura nel tango risulta però di difficile comprensione da parte del ballerino alle prime armi, vista la varietà di atteggiamenti posturali che si osserva nelle sale da ballo. Il compito più difficile del vero professionista nella formazione del ballerino di tango è proprio quello di trasmettere questa coscienza e le informazioni tecniche necessarie per rapportarsi nel ballo, come nel quotidiano, con la sua migliore postura.
La postura di un individuo è frutto del vissuto della persona stessa nell’ambiente in cui vive, determinato anche da stress, traumi fisici ed emotivi, posture professionali scorrette ripetute e mantenute nel tempo, respirazione scorretta, squilibri biochimici derivati da una scorretta alimentazione, ecc.

Dunque la postura dell’uomo è in costante e progressiva modificazione. I fattori precedentemente elencati incidono a livello muscolare determinando un aumento dello stato di contrazione che con il passare del tempo crea stati di accorciamento muscolare permanente, tecnicamente definiti retrazione muscolare con ripercussioni dannose sulla nostra salute, principalmente nella nostra schiena. Se la postura non è corretta, la posizione è mantenuta attivando tensioni nelle strutture muscolari e articolari; in questo caso si parla di “equilibrio disarmonico”. 

Una corretta postura corrisponde ad un giusto assestamento del bacino in modo di procurare un idoneo allineamento scheletrico che non generi nè tensioni muscolari, nè un sovraccarico delle articolazioni e quindi, ad un’ “equilibrio armonico”, salutare per il nostro corpo.
La retrazione muscolare è reversibile e il metodo Barreras la affronta con tecniche di rilassamento, assestamento ed estensione, uno stretching globale attivo che va a toccare direttamente il “tono muscolare” (“tensione attiva dei muscoli, permanente e involontaria). 

Il metodo Barreras vuole educare la postura portando il soggetto a sviluppare una maggiore sensibilità propriocettiva, ad analizzare il proprio equilibrio e il proprio assetto posturale, a creare dentro di sè un modello ideale al quale ispirarsi e, infine, ad operare una correzione consapevole, motivata e durevole. L’educazione posturale proposta dal metodo Barreras è un intervento che agisce prevalentemente sul tono muscolare e sulla stabilità dell’equilibrio. A partire dall’osservazione e analisi della propria immagine, applicando una pratica costante degli strumenti meccanici-fisici che costituiscono le fondamenta del metodo (le 5 costanti del metodo), si arriverà ad uno stadio più evoluto della posizione eretta come preparazione al movimento. Queste sono le 5 costanti del metodo:

  • controllo della respirazione
  • capacità di rilassamento
  • assestamento posturale segmentario (bacino, spalle, testa)
  • estensione muscolare
  • sospensione muscolare

Il metodo Barreras consente dunque di passare da una postura naturale, viziata e “incosciente” ad una postura tecnica e “cosciente”. Questa vigilanza posturale cosciente, necessaria per ballare il tango, è una vigilanza che il ballerino deve pensare e attuare nella vita quotidiana, oltre che nel ballo, come una sorta di pratica posturale continua fino a quando non si instaurerà l’automatismo.

Si tratta di uno studio personalizzato che ci porta  a scoprire l’importanza delle base, vista non solo come una sequenza di semplici passi, bensì come il fondamento per lo studio della tecnica, e ci consente di capire come lavorare correttamente il corpo. 

Si può certamente affermare che con il Metodo Barreras, quando si balla il tango si apportano anche notevoli benefici alla salute.

Il Metodo Barreras consente di imparare più velocemente la tecnica del ballo

Quanti ballerini credono di essere bravi come conseguenza dei numerosi anni di studio del tango! Ciò è conseguenza dello studio del tango senza metodo.

Molto spesso i ballerini che emergono non sono quelli più dotati fisicamente ma sono quelli più predisposti all’apprendimento intenzionale, che si applicano con disciplina e umiltà allo studio. 

Il Metodo aiuta il ballerino a comprendere e memorizzare le informazioni necessarie ad eseguire la pratica di un tango rilassato e fluido e che agli occhi dell’osservatore esterno apparirà inspiegabilmente elegante.

Il metodo Barreras fa vivere le difficoltà come “opportunità di crescita” e non come un ostacolo

Il mondo del tango, in questo momento, è al centro dell’attenzione di tantissimi appassionati, di qualsiasi età, nazionalità e appartenenti a tutte le classi sociali. Questo Metodo è di grande aiuto per chi vuole approfondire l’aspetto emotivo e psicologico di questa danza affascinante e antica, detta la “danza dell’abbraccio”. Infine, il Metodo Barreras è un invito a riflettere sul significato profondo del tango e tenta di sensibilizzare la coscienza di ogni danzatore, in modo che possa esprimere, con maggiore facilità, le proprie emozioni, nel momento in cui inizia il suo abbraccio e la sua danza. Il processo di comprensione della tecnica è un’attività costruttiva, interattiva e attiva che richiede l’integrazione di informazioni nuove alla propria conoscenza, ma anche dei tempi di assimilazione e la necessità di i ritornare sulla spiegazione del dettaglio tecnico in un tempo successivo. La disponibilità del manuale Tango Anatomy rende più veloce questo processo.

OFFERTE DELLE SCUOLA BARRERAS TANGO ACADEMY

Corsi e stage di tango

Corsi di tango di gruppo alla scuola di tango a Roma Tango Academy di Mauro Barreras

I corsi di tango di gruppo alla scuola Tango Academy si avvalgono del metodo posturale Barreras, ideato dallo stesso maestro Mauro Barreras per un apprendimento veloce del tango. Grazie a questo metodo la scuola è stata in grado di formare molti maestri di tango su tutto il territorio nazionale.

Corsi di tango per bambini e adolescenti

corsi di tango per bambini e ragazzi alla scuola di tango argentino a Roma Tango Academy di Mauro Barreras

Il corso di tango per bambini e ragazzi alla scuola Tango Academy li assiste nella crescita favorendo lo sviluppo armonico del corpo e della mente. Il metodo posturale Barreras è infatti comprovato in oltre 30 anni di esperienza di insegnamento. 

Lezioni private di tango

Le lezioni private dei maestri della scuola Tango Academy sono una via più veloce per lo studio del tango rispetto alle lezioni di gruppo. Fin dalla prima lezione .l’allievo avrà modo di comprendere i propri punti deboli su cui lavorare anche con esercizi da fare a casa, molto importanti per velocizzare l’apprendimento del tango.

Eventi di tango e festival

Serate organizzate dalla scuola di tango argentino a Roma Tango Academy di Mauro Barreras

La scuola Tango Academy è solita organizzare eventi di tango, tra cui anche festival e “pub tango” (serate con musica dal vivo, cena argentina e bar). Questi luoghi diventano dei punti di riferimento per la scuola, dove gli allievi principianti si incontrano per praticare insieme gli insegnamenti dei maestri.

Coreografie di danza per teatro

Spettacolo teatrale della scuola di tango argentino a Roma Tango Academy

La scuola Tango Academy è molto impegnata nella organizzazione di spettacoli per il teatro, con la partecipazione degli allievi più motivati, dopo una preparazione mirata con lo studio di coreografie di sicuro impatto. L’esperienza nell’ambito di spettacoli teatrali è molto vasta in quanto i maestri della scuola Tango Academy lo hanno vissuto come ballerini professionisti fin dalla loro adolescenza.

Materiale di studio
per il tango

Il libro Tango Anatomy della I maestri della scuola di tango argentino a Roma Tango Academy

La scuola Tango Academy ha a disposizione molto materiale didattico, libri e video a supporto dello studio, con ampia disponibilità di esercizi da fare a casa per velocizzare ancor più l’apprendimento. I libri “L’arte del movimento” e “Tango Anatomy” sono importanti opere del maestro Mauro Barreras.