Guida corso di coreografia-teatro

La compagnia Barreras

La Compagnia Barreras, diretta da Mauro Barreras, è leader da oltre trenta anni nella organizzazione, produzione e realizzazione di alto livello di performance di arte e spettacolo. La Compagnia Barreras è il centro ideale per iniziare un proprio percorso artistico professionale e per avere un orientamento di alto profilo nel mondo dello spettacolo teatrale, televisione e cinema.

Il corso di coreografia

Il corso di coreografia per il teatro è aperto per gli allievi del corso tango di qualunque livello. Infatti il corso sarà tagliato su misura per l’allievo in base alle abilità personali acquisite con lo studio del tango. Anche l’allievo principiante alle prime armi con il tango può essere inserito come protagonista all’interno di uno spettacolo teatrale. Infatti, l’esperienza della scuola Barreras Tango Academy nell’ambito degli spettacoli teatrali consente di rendere teatrali anche i movimenti più semplici lavorando sulla interpretazione, un linguaggio semplice ma capace di suscitare emozioni. Un semplice movimento vissuto con pienezza e totalità può diventare esso stesso una danza da spettacolo.

Seguire un corso di coreografia alla BTA è una opportunità molto interessante a livello formativo per l’allievo. L’allievo dovrà mostrare delle pose studiate per far risaltare contorni e forme eleganti, inserite armoniosamente nello spazio teatrale, usando una tecnica appropriata e con una interpretazione accuratamente studiata. Pose e sequenze sono studiate fino al raggiungimento di un adeguato livello artistico, lavorando  espressività e musicalità.

Il corso di coreografia è un’ottima opportunità per migliorare la qualità del proprio ballo concentrandosi minuziosamente sulla realizzazione di una gradevole sequenza di passi, ma non solo. Grande importanza sarà data alla componente espressiva e gestuale. Salire sul palco ad esibire un ballo, una coreografia in grado di catturare l’attenzione e perchè no, emozionare il pubblico, vuol dire che sicuramente il nostro tango ha fatto un salto di qualità. La sfida della BTA è proprio questa: non importa quello che fai ma come lo fai, dunque puoi fare molto poco come camminare e niente altro, ma sarà una camminata studiata per essere elegante ed espressiva che catturerà l’attenzione del pubblico più di una movimentata e spettacolare acrobazia.

la gestione delle emozioni da palcoscenico

Quel sentire emotivo che, generalmente, non si manifesta quando ci mettiamo in pista in una milonga, e l’emozioni da palcoscenico devono venir “controllate” una volta in teatro, pena la buona riuscita della performance. Dall’altro lato, tuttavia, questa componente emotiva, se gestita opportunamente, fornisce quel tocco adrenalinico in più che è il fondamento della riuscita delle nostre performance anche oltre le nostre aspettative. La scuola fornirà tutte le informazioni teoriche e pratiche necessarie per la gestione del proprio sè, che sono principalmente basate sull’uso della respirazione e sulla sicurezza acquisita con la padronanza tecnica della propria coreografia.

Il vissuto sul palco di MAuro Barreras